Giovanni CARPENTIERI giocarpentieri@libero.it
  HOME  
 
 

Piramidi, triangoli e "Grandi Madri"

 
 

La forma triangolare, con i suoi simbolici significati, è presente nelle iconografie di molte civiltà, religioni e filosofie.
Budda, ad esempio, nella posizione del loto, immerso in meditazione, può essere perfettamente inscritto in un triangolo equilatero.
E' una forma di stabilità, di quiete e di perfetta armonia.
Passando a rappresentazioni tridimensionali che hanno come protagonista il triangolo, troviamo il tetraedro e la piramide.

Alla “Grande Piramide” o Piramide di Cheope, una delle costruzioni più famose del mondo, si ispirano alcune delle mie forme triangolari.

 

In esse uno spazio quasi monocromo fa da sfondo sulla tela alla forma triangolare, ne fa risaltare la stabilità attraverso la orizzontalità della base e la definizione dei contorni. Le linee di colore che si intersecano riempiono la superfice e la caricano di energia.